This post is also available in: itItaliano

Il nuovo calendario 2023 ConTra Group segna l’inizio di un percorso con un Fil Rouge che parla di valori. Materiali e non. Del lavoro che c’è dietro ad un passaggio.

E’ stato presentato, nel corso dell’ultimo fine settimana, il nuovo progetto della casa di spedizioni, operativa da oltre 30 anni nel mondo dello shipping e della logistica, “People come first” (vai al progetto). Non solo un calendario, ma l’inizio di un viaggio in supporto “di ciò che è giusto”.

Un progetto che nasce per raccontare e pone sotto i riflettori i “normalissimi eroi di tutti i giorni”. Esposte su quattro colonne, le foto dei protagonisti del nuovo calendario 2023, realizzate dalla fotografa Tonia Capriello, hanno accompagnato il team ConTra alla scoperta di storie e identità. La presentazione del calendario è solo l’inizio di un progetto che mira a diventare una mostra fotografica finalizzata alla raccolta fondi destinata alle diverse realtà che hanno preso parte al progetto. Un progetto aperto tutto l’anno, perchè la solidarietà non diventi solo una prerogativa del Natale.  

L’impegno Contra, da sempre in prima linea per il sociale, mira a generare cambiamenti positivi per le persone, ampliando la visione del futuro attraverso la testimonianza di chi, grazie alla divulgazione e all’inclusività, ha fatto della propria individualità la risposta gentile al pregiudizio.

People come first è un viaggio tra i sentieri della resilienza e dell’emancipazione. Di chi riesce o comunque ci prova, e va oltre l’ambiente che esclude, oltre l’epidemia di violenza. E’ un progetto che parla di Carmela, Carlo e Cristina, Francesco, Michele, Jean Carlos, Alessia e di una ragazza omosessuale, senza volto.

Ma anche di chiunque abbia la forza di raccontarsi e farsi conoscere, di mettere al centro la sua individualità. Di un’azienda che ha fatto del rapporto diretto con i clienti, uno dei suoi tratti distintivi e che da sempre ha messo al centro del proprio business il rispetto e il valore della persona.

People come first è la sintesi della mission aziendale. Di chi si impegna a dare il massimo, credendo fermamente in ciò che fa.

Di chi lavora per accorciare le distanze, per rendere vicine terre, prodotti e culture lontane e portare un po’ di casa in ogni angolo del mondo.



People come first è la visione di un viaggio emblematico, 
un passaggio di valori da persone e per le persone.
Tu forse non sai che dall’altra parte del mondo ci sono io, 
80 anni suonati e una terra lontana che rivive solo nei miei ricordi
e tu forse non sai che grazie a ciò che fai ogni giorno
riassaporo quei ricordi che sanno di olive spremute dalla forza di quand’ero bambina
.


Tu forse non lo sai, 
ma ogni giorno col tuo lavoro spedisci sogni e consegni emozioni. 
Un flusso immateriale di nuove prospettive, 
un lusso per pochi, un tempo, 
un’incredibile opportunità oggi per chi “passian pe Napel e tuled”
rincorreva mondi troppo lontani per afferrarli davvero


2023, un viaggio emblematico tra le periferie della nostra terra, 
attraverso i volti dell’emancipazione. 
Perchè tu forse non sai che chi sogna, oggi, 
può. OVUNQUE