This post is also available in: itItaliano

Grande spettacolo ieri sera ad Angri per la seconda gara di ritorno della finale regionale di C.  Al cospetto di un Battipaglia molto forte Angri si presentava senza 2 dei suoi migliori giocatori , per infortunio, e del suo U.S.A. Charles Henckerson bloccato oramai da tempo da una controversa intepretazione delle norme sui tesseramenti.

Il pronostico, dopo la sconfitta nella gara di andata sembrava scontato  ma i “Condor” dopo una partita “infinita” quasi perfetta, condotta per 39 dei 40 minuti regolamentari , pareggiata a 7″ secondi  dalla fine degli stessi e  l’hanno vinta poi con pieno merito dopo un tempo supplementare (97-88 il punteggio finale).

Presente all’incontro il nostro A.D. Ermanno Giamberini, che, colpito dal fantastico spettacolo offerto da entrambe le squadre (un vero spot per il basket), ha voluto sottolineare come “ancora una volta le grandi ed indiscusse qualità umane e caratteriali (oltre che tecniche)  di questo gruppo di atleti , frutto della programmazione e della cultura del lavoro che riconosciamo da sempre al management dall’Angri Pallacanestro, dimostrano la bontà  della nostra scelta di supportare il club angrese. Mirare ad un obiettivo perseguendolo attraverso il sacrificio e raggiungerlo nonostante ostacoli ed imprevisti ,senza mollare mai, rappresenta perfettamente la nostra filosofia aziendale e ci rende orgogliosi di essere parte di questa fantastica avventura . Agli atleti, allo staff tecnico e dirigenziale ed ai supporters della Pallacanestro Angri vanno i complimenti della Con-tra Spa per il conseguimento della finale (che era l’obiettivo stagionale prefissato) ed un appassionato in bocca al lupo per il difficilissimo spareggio di domenica sera a Battipaglia. Con un gruppo così niente è impossibile….